Adotta una Madre: l'iniziativa di Capuanova per le Matres Matutae, la collezione unica al mondo del Museo Campano

Queste Madri, oggi, hanno bisogno del convinto e partecipato sostegno del mondo della cultura e delle arti, del mondo accademico, produttivo e dell’associazionismo, per fare in modo che resti sempre acceso un faro sulla loro bellezza e importanza.

Agenda storica capuana 2.0

Il progetto di Capuanova riprende, a dieci anni dalla sua realizzazione, l'Agenda storica di Capua, ampliandola e rinnovandola nella forma e nei contenuti

Palazzo Fazio sede di Capuanova

Nelle lunette del portale, nel cuneo dell'arco, e all'angolo sporgente del palazzo, vi sono gli stemmi della famiglia Fazio, con la mezza luna maomettana, in ricordo della partecipazione alle Crociate.

I Matralia

Capua – Museo Campano e dintorni Un pellegrinaggio al Santuario delle Matres per rendere omaggio ai ritratti scultorei delle nostre antiche “madri”

Il Presidente di Capuanova

-Valorizzare il patrimonio artistico, storico e paesaggistico della città per renderlo fruibile dalla cittadinanza e dal turismo; -favorire un corretto e armonioso rapporto tra città e ambiente naturale; -stimolare nella cittadinanza, e soprattutto nei giovani, la partecipazione alla vita pubblica, il rispetto del patrimonio culturale e il riconoscimento dei valori della Cultura, sia umanistica che scientifica; -offrire opportunità di impegno e di crescita culturale dei soci.”

Il 22 giugno del 1984, per iniziativa di 16 capuani nacque la Cooperativa Culturale Capuanova.

Non è ancora arrivato il momento di fare un bilancio in quanto c’è ancora molto da fare a Palazzo Fazio - splendida sede della Cooperativa -. Quel “Palazzo ritrovato” che da solo potrebbe giustificare e rendere gloria a quelli che ebbero l’idea di avviare la meravigliosa avventura di “CAPUANOVA, Cooperativa di Arte, Cultura, Informazione, Istruzione, Turismo, Sport e Tempo Libero”.